Stripe è la piattaforma di pagamenti pensata per gli ecommerce WordPress

Stripe è la piattaforma di pagamenti pensata per gli ecommerce WordPress

Una piattaforma completamente integrata, facile da usare e adattabile a tutte le esigenze. Ecco cosa fa Stripe per chi decide di realizzare un e-commerce con WordPress.

Che si abbia un e-commerce o un marketplace multivendor come WooCommerce Stripe rappresenta una delle migliori soluzioni per i pagamenti on-line e non solo.

Stripe infatti permette di gestire l'emissione delle fatture ricorrenti, creare un WordPress marketplace o semplicemente accettare pagamenti proprio grazie alla sua piattaforma integrata.

Come riporta uno studio redatto da IDC le aziende che hanno scelto Stripe hanno attribuito un incremento dei profitti di oltre il 6%  proprio all'utilizzo di questa piattaforma.

WooCommerce e Stripe danno affidabilità con integrazione totale

WooCommerce e Stripe danno affidabilità con integrazione totale

L'affidabilità di Stripe è conosciuta in tutto il mondo grazie ad un costante lavoro di sicurezza e di programmazione interna al sistema che lo rende uno dei sistemi di pagamento digitali più sicuri al mondo.

L'integrazione totale della piattaforma grazie ad una API unificata permette a chiunque voglia lanciare un business on-line con WooCommerce di poterlo unificare a livello mondiale pur mantenendo le differenti realtà locali.

Questo vuol dire avere una piattaforma di pagamenti che gestisce in un'unica soluzione le banche locali, le autorità di controllo, i principali circuiti di carte di credito, il PCI Council, senza contare i paternariati come il W3C, i fornitori di browser internet, le associazioni di settore e naturalmente WordPress il CMS più utilizzato al mondo.

Semplificazione delle procedure, come poi facilità di integrazione dei singoli sistemi, così che qualunque e-commerce realizzato con un CMS, possa essere facilmente integrato con il sistema di pagamento di Stripe.

Ecco perché il sistema accetta i pagamenti con carte di credito e debito di tutti i circuiti mondiali permettendo anche di gestire i portafogli elettronici come Apple Pay. Google Pay e WeChat Pay.

Tramite la Piattaforma Sources è possibile gestire le modalità di pagamento locali senza bisogno di integrazioni e/o di singole contrattazioni.

Infine il sistema elabora i singoli addebiti visualizzando le valute locali e, gestendo oltre 130 valute, permette ai clienti di pagare in modo semplice ed intuitivo, dando così la possibilità al titolare del negozio online di incrementare le vendite evitando ai clienti i costi di conversione della valuta.

Gestire i pagamenti in WooCommerce da dispositivi mobili

Gestire i pagamenti in WooCommerce da dispositivi mobili

Oggi più che mai avere una sistema di pagamenti online che permette di utilizzare i dispositivi mobili come strumenti di pagamento è fondamentale se si vuole incrementare il proprio business.

Le librerie native permettono di acquisire tutte le informazioni necessarie sulle carte di credito dei clienti senza bisogno di ricorrere ai dati PCI sensibili.

SDK Android e iOS integrati nelle librerie permettono di accettare tutte le modalità di pagamento supportate da Stripe, Alipay e iDEAL.

WordPress e i protocolli di sicurezza di Stripe

Utilizzare in un ecommerce WordPress Stripe vuol dire servirsi, per la sicurezza dei pagamenti, di un auditor certificato PCI Service Provider Level 1 considerato attualmente il livello di certificazione più rigoroso disponibile nel settore dei pagamenti visto che utilizza i protocolli HTTPS e HSTS per connessioni sicure per tutti i servizi che utilizzano TLS (SSL).

WordPress e i protocolli di sicurezza di Stripe

Crittografia di dati sensibili e comunicazione

Crittografia di dati sensibili e comunicazione

Uno dei punti di forza di Stripe è la crittografia dei dati sensibili, perché sappiamo bene quanto i dati siano oggetto di potenziali hackeraggi. Ecco perché la piattaforma è stata pensata con tutti i numeri delle schede  criptati a riposo con AES-256.

Le chiavi di decodifica sono memorizzate su macchine separate come l'infrastruttura per l'archiviazione, la decodifica e la trasmissione dei numeri di carta che viene eseguita in un'infrastruttura di hosting separata.

Inoltre si avvale di due chiavi PGP per crittografare le comunicazioni con Stripe stessa o verificare i messaggi firmati che l'utente riceve dal sistema.

Una vera e propria soluzione all in one per chi utilizza Wordpress come negozio digitale che viene gestita in pochi e semplici step: accettazione del pagamento, elaborazione, liquidazione - riconciliazione e gestione finale attraverso report e approfondimenti con dashbord separate anche per dispositivi mobili.

Raccontaci il tuo progetto