Con Split Payment e WordPress è più facile pagare online in oltre trenta valute diverse

Con Split Payment e WordPress è più facile pagare online in oltre trenta valute diverse

Integrando in un ecommerce WordPress le modalità di pagamento online con Split Payment è più facile avviare e consolidare rapporti commerciali e potenziare il proprio business on line in oltre 30 paesi in tutto il mondo.

Da oggi non solo è possibile eliminare le code per sbrigare le pratiche burocratiche, contattare decine di banche diverse, e provare da soli ad assolvere alle complessità giuridiche. Da oggi grazie a Split Payment e WooCommerce è possibile abbattere numerosi costi e addirittura, se lo si desidera, anche costituire una nuova azienda.

Ecco perché configurare lo Split Payment in WooCommerce è fondamentale anche per chi ancor prima di realizzare un marketplace multivendor o uno store online vuole lanciare una startup ovunque si trovi nel mondo.

Split Payment nasce proprio per questo motivo, per agevolare le procedure burocratiche ed amministrative ma anche per permettere ai gestori di e-commerce WordPress di incrementare i profitti permettendo in tutta facilità ad un pubblico internazionale di pagare in modo semplice e sicuro.

Con l'integrazione dei pagamenti online in WooCommerce è possibile ottimizzare le conversioni in fase di completamento delle transazioni e questo aiuta chi compra ad essere sempre più propenso ad acquistare online proprio per la facilità con la quale può effettuare una transazione digitale.

Rendere sicuri i pagamenti in WooCommerce con Split Payment

Rendere sicuri i pagamenti in WooCommerce con Split Payment

Quando si parla di sicurezza on line e di prevenire le frodi informatiche è sempre bene non solo avere sempre aggiornato il proprio CMS WordPress, ma bisogna affidarsi a dei gateway di pagamenti online sicuri ed affidabili. Split Payment negli anni ha istaurato tutta una serie di competenze di settore integrate istaurando importanti collaborazioni internazionali con tutte le realtà del settore dei pagamenti che passano dalle banche locali, le autorità di controllo fino ad arrivare ai principali circuiti di carte di credito.

Split Payment così come WordPress da sempre collabora con il PCI Council e con partner come il W3C (World Wide Web Consortium) che sviluppa tecnologie che garantiscono l'interoperabilità (specifiche, guideline, software e applicazioni) per portare il World Wide Web al massimo del suo potenziale, nonché con i fornitori di browser internet e le associazioni di settore.

Integrazione e personalizzazione dei pagamenti Split Payment in WordPress

Integrazione e personalizzazione dei pagamenti Split Payment in WordPress

I più importanti WordPress Marketplace e le piattaforme WooCommerce hanno scelto di utilizzare Split Payment.

L'integrazione permetterà di accettare i pagamenti dei prodotti venduti on-line e anche per pagare terze parti.

Split Payment è la soluzione ideale quando si gestisce un marketplace multivendor all'interno del quale più venditori possono vendere i propri prodotti o beni in totale autonomia.

Split Payment Connect supporta facilmente qualsiasi business online, dalle aziende on-demand all'e-commerce, dal crowdfunding all'organizzazione di viaggi ed eventi fino ad arrivare ai più sofisticati marketplace come Amazon o eBay.

Personalizzare i pagamenti in WooCommerce con Split Payment

Personalizzare i pagamenti in WooCommerce con Split Payment

Il gateway di pagamenti digitali ideato da Split Payment è stato progettato per semplificare tutte le procedure amministrative all'interno di un e-commerce realizzato in WooCommerce grazie ad un sistema altamente elaborato che semplifica l'elaborazione e la gestione dei pagamenti online e bonifici digitali.

Questo sistema di pagamenti avvia e gestisce in autonomia gli utenti, rispondendo alla più totale conformità con le norme vigenti. Evitare annose pratiche burocratiche e far sì che il titolare di un e-commerce si possa dedicare solo al marketing del negozio in WordPress è la base di Split Payment che ha realizzato una serie di reti di invio e ricezione dei pagamenti, permettendo ai propri clienti di avvalersi in automatico di strumenti di reportistica per tutte le attività messe in atto all'interno della piattaforma.

Tutto questo è reso possibile utilizzando i componenti UI preconfigurati, permettendo a chiunque, in tempo reale, di registrare i nuovi clienti e gestire da subito i pagamenti. 

L' "API-first" permette, infine, di progettare la migliore esperienza possibile per personalizzare la propria piattaforma di pagamenti, ad esempio predefinendo lo scadenziario dei bonifici, gestire complessi movimenti di denaro e utilizzare strumenti di reportistica finanziaria integrati. 

Raccontaci il tuo progetto